Vent’anni di investimenti senza precedenti in infrastruttura assieme al trasferimento della capitale federale alla capitale riunificata, hanno trasformato Berlino in una delle 3 capitali principali dell’Europa. Scherzosamente descritta dal suo sindaco come “povera ma sexy” in passato, Berlino sta cambiando rapidamente. 37,000 start-ups nel campo dell’alta tecnologia, biotecnologia, energia rinnovabile e media con un fatturato di €26 miliardi giustificano il nuovo soprannome – Silicon Allee.

L’occasione

Prezzi competitivi

Gli immobili a Berlino sono sottovalorizzati. I prezzi a metro quadro in posizioni centrali variano tra i €2.000 e i € 3.500. I prezzi sono 25-30% meno cari di quelli di simili proprietà a Monaco di Baviera e 50% meno cari che a Londra o Parigi.

Crescita demografica

La forte performance economica di Berlino, i costi di vita relativamente bassi, una ricchissima vita culturale e una crescita urbana caratterizzata dallo spostamento di residenti maturi dai sobborghi al centro città alimentano ulteriormente la richiesta d’immobili nella città.

Turismo

Berlino offre una ricchissima scena culturale con 7 orchestre sinfoniche, dozzine di teatri, musei, parchi e uno dei festival di cinema più prestigiosi del mondo. Berlino è la terza città più visitata d’Europa. Dei 11 milioni di turisti che hanno visitato Berlino l’anno scorso, 5 milioni hanno scelto di alloggiare in bed & breakfast o zimmers, contribuendo ulteriormente alla scarsità residenziale nel centro città.

Stock esaurito

Si stima che lo stock residenziale vendibile è stato praticamente assorbito con tassi di abitazioni vacanti sotto il tasso di flutuazione naturale del 2%.

Offerta nuova minima

La forte richiesta per immobili nel centro città (all’interno del Ring) assicura tassi di vacanza minimi e rendite stabili. La forte richiesta ha spinto i prezzi degli affitti a salire 13,6% nel 2012 raggiungendo una media del €7,5 a metro quadro (Fonte: CBRE, Housing Market Report 2013). Un regolamento municipale intelligente permette i prezzi degli affitti a crescere a una velocità proporzionata allo sviluppo economico della città.

Forte richiesta residenziale

Vi sono attualmente solo 4,000 nuovi appartamenti costruiti ogni anno a Berlino. Il costo relativamente alto di costruire paragonato ai prezzi attuali del mercato hanno spinto i costruttori a iniziare progetti mirati alle fascie superiori con prezzi superiore ai €3.500 a metro quadro.

Trend dei prezzi a Berlino

L’influsso di 40.000 nuovi residenti all’anno, assieme al basso tasso di nuove costruzioni, creano un appetito insaziabile per immobili residenziali da affittare, soprattutto nel centro città. Ogni anno 16.000 famiglie affluiscono verso Berlino ogni, mentre il tasso di nuove costruzioni raggiunge solo 4.000 unità, generando un deficit previsto di 50.000 unità residenziale entro il 2015. Crescita continua e robusta per il corto e medio termine, con una crescita a lungo termine che ridurrà il divario di prezzo con le altre grandi città europee.


 

Contattaci

Mehringdamm 33,

10961 Berlino

Tel.: +49 30 698 19 398-0,  +39 02 94 75 06 17 (numero italiano)

Fax.: +49 30 698 19 398-11

Per ricevere maggiori informazioni